Anche in MLS il via libera agli sponsor del betting

Notizia in controtendenza con quanto sta avvenendo in Italia

0

Dagli Stati Uniti una notizia in forte contrasto con quanto stiamo vedendo in Italia. Il massimo campionato americano, la MLS, ha infatti deciso di aprire alla vendita di vari format adv alle aziende operanti nel mondo del gambling/betting e alcol.

La novità sarà disponibile per tutti i club a partire dal 2020. Le varie squadre potranno ospitare i vari marchi sia nella parte centrale della maglia (main sponsor) che sulla manica, avendo così modo di aumentare in maniera sensibile i propri ricavi e poter essere dunque più competitivi nell’ambito dell’arena globale.

Si tratta di una notizia storica, anche perché la MLS è divenuta così la prima lega professionistica sportiva ad abbracciare questi brand totalmente legali, dicendo finalmente basta ad un’assurda censura. Secondo le nuove linee guida, queste misure però non si estenderanno sulle maglie dei campionati giovanili, per cui tutte le selezioni Under 21 dovranno necessariamente essere sponsorizzate da brand di altri settori.

Commenti
Caricamento...