Listone Magic Gazzetta 2019/2020: le quotazioni dei top player

Scopriamo insieme alcuni valori relativi alla nuova stagione fantacalcistica

0

Da qualche giorno la Gazzetta dello Sport ha reso note le quotazioni di tutti i calciatori della Serie A per quanto riguarda la stagione 2019/2020 di Magic Gazzetta, il tradizionale concorso annuale che consente ai fantallenatori di sfidarsi in una competizione dura, impegnativa ma sicuramente ricca di stimoli.

Quotazioni attaccanti Magic Gazzetta

In testa troviamo ancora una volta Cristiano Ronaldo, nonostante l’anno scorso non sia riuscito a conquistare la classifica marcatori. Il portoghese è stato valutato 50, con alle sue spalle Piatek, Quagliarella e Immobile. Il calciatore del Milan è il secondo più caro del campionato e per assicurarsi le sue performance ci sarà bisogno di spendere 37 crediti. Per quanto riguarda Quagliarella, quest’anno non potrà contare sulle geometrie di gioco disegnate da Giampaolo, per cui non sarà semplice ripetere l’exploit di questa stagione. È anche vero, però, che la quotazione di 36 appare piuttosto invitante per un calciatore che rappresenta anche il rigorista dei blucerchiati. Stessa quotazione per Immobile, che proverà a trascinare la Lazio in zona Champions League.

Altri attaccanti sicuramente degni di considerazione sono Milik (33), Icardi (25), Higuain (27) e Dzeko (27). André Silva e Cutrone potrebbero partire a breve, ma comunque la Gazzetta ha deciso di listarli. Il portoghese è prendibile a 18, mentre l’italiano a 15. Grande curiosità c’è anche intorno al profilo di Caputo, che quest’anno potrà mettersi alla prova avendo alle spalle una squadra dal buon tasso qualitativo come il Sassuolo. L’ex Empoli è acquistabile con 24 crediti.

Quotazioni trequartisti Magic Gazzetta

Per chi è amante del fantacalcio con i trequartisti, in questa categoria è possibile trovare diversi nomi di spicco, a cominciare dal duo delle meraviglie dell’Atalanta composto da Ilicic e Gomez. Il primo è acquistabile con 32 crediti, mentre il secondo con 28. Spostando l’attenzione in casa Napoli, quest’anno la novità di rilievo dovrebbe essere rappresentata dallo spostamento di Insigne a sinistra, in una posizione a lui congeniale. Il calciatore partenopeo è stato listato a quota 31 crediti, mentre sul versante opposto agirà con ogni probabilità Callejon, il quale nella passata stagione ha dimostrato nuovamente la sua utilità servendo tanti preziosi assist.

Il calciatore spagnolo è acquistabile quest’anno con 23 crediti. Suso nel 4-3-1-2 di Giampaolo potrebbe agire da trequartista puro e c’è grande curiosità per capire come lo spagnolo saprà adattarsi alle nuove direttive tattiche. 21 crediti non sono molti per un talento come quello del Milan. Il gioiello della Fiorentina, Federico Chiesa, è stato valutato 25 crediti. Non è certa la sua permanenza in viola e le pretendenti ad averlo in squadra non mancano.

Quotazioni centrocampisti Magic Gazzetta

Sulla mediana troviamo ben cinque calciatori sopra quota 20. Cominciamo da Kessié, che l’anno scorso nel Milan si è ben disimpegnato da mezz’ala. Quest’anno è avvenuto anche il passaggio a titolo definitivo dall’Atalanta ai rossoneri e potrebbe essere impiegato sostanzialmente nello stesso ruolo della passata stagione. Quotazione: 20 crediti. A seguire troviamo Milinkovic, che durante questa sessione estiva di mercato potrebbe trasferirsi in Premier League, rinforzando il Manchester United. Il centrocampista biancoceleste è stato quotato 25 crediti, una cifra probabilmente eccessiva che raffredderà l’interesse di molti fantallenatori.

La cabina di regia dei Campioni d’Italia sarà anche quest’anno affidata a Miralem Pjanic (21). Gli toccherà probabilmente toccare più palloni rispetto al recente passato, visto che in panchina c’è un maestro del gioco posizionale come Maurizio Sarri. In casa Napoli sono due i nomi meritevoli di menzione: si tratta di Piotr Zielinski e Fabian Ruiz. Il polacco (21) sa sempre rendersi pericoloso con i tiri da fuori area, mentre Fabian Ruiz (23) l’anno scorso è stata la vera sorpresa del campionato. Ha concluso la stagione alla grande, conquistando il titolo con la selezione spagnola Under 21 e risultando anche il miglior calciatore del torneo.

Quotazioni difensori Magic Gazzetta

Ad arricchire la nostra Serie A quest’anno ci sarà anche il giovane talento De Ligt (22), proveniente dall’Ajax. Cercherà di conquistare il suo spazio, ma non sarà facile visto che c’è da battere la concorrenza di Bonucci (16) e Chiellini (17). Se non ci saranno cessioni, i bianconeri sulle fasce schiereranno prevalentemente Cancelo (14) e Alex Sandro (19). La Lazio ripartirà dalla solida certezza costituita da Acerbi (16), che guiderà nuovamente la difesa a 3 biancoceleste. L’Atalanta dovrà fronteggiare l’impegno Champions, per cui sin qui ha respinto le tante richieste giunte per Castagne (16), Gosens (13) e Hateboer (18).

Conte costruirà la propria Inter cercando di far diventare la propria difesa un muro invalicabile. Le premesse sono ottime, considerate le qualità di De Vrij (19), Skriniar (17) e Godin (20). In casa Napoli, ad arricchire la linea difensiva della squadra di Ancelotti sono arrivati Di Lorenzo (15) e Manolas (17). Quest’ultimo farà coppia con Koulibaly (21), costituendo un blocco centrale di assoluto valore non solo in Italia.

Quotazioni portieri Magic Gazzetta

Anche quest’anno, Donnarumma (18) potrebbe restare al Milan, nonostante l’assenza dei rossoneri in Europa. Giocherà certamente in Europa, invece, Gollini (15) che difenderà i pali dell’Atalanta. Il titolo simbolico di portiere con la più alta valutazione spetta ad Handanovic (20) che potrà contare sulle rinnovate motivazioni trasmesse da un tecnico passionale come Conte e soprattutto, su una linea difensiva di assoluto spessore.

La Roma quest’anno ha deciso di puntare su Pau Lopez (16), cercando di dimenticare in fretta la parentesi Olsen. Il Napoli sin dall’inizio potrà contare su Meret (17), che quest’anno potrebbe concludere la stagione con qualche partita disputata in più. A concludere, i due estremi difensori delle squadre di Torino. L’ottimo Sirigu è stato valutato 17, mentre Szczesny 19. Il polacco potrebbe perdere almeno una decina di partite in campionato, per lasciare spazio al rientro in campo di Gianluigi Buffon (2).

Commenti
Caricamento...