È possibile scommettere su 22bet dall’Italia?

Un portale di primo piano nella scena internazionale, sempre più apprezzato dai clienti

0

In ambito internazionale si sta facendo strada, piano piano, 22bet, un sito di gambling che ospita varie tipologie di giochi (scommesse, casinò, baccarà ed altri) e che sta diventando sempre più apprezzato dalla clientela, per l’ampio ventaglio di selezioni disponibili e le buone offerte, sia di benvenuto che periodiche. Molti utenti mi contattano via email per saperne di più al riguardo, per cui ho deciso di scrivere questo post, per chiarire un aspetto fondamentale. Ossia: è possibile scommettere su 22bet dall’Italia?

La risposta è: in maniera legale no. Nel senso, che la società attualmente ha una licenza presa a Curacao, un’isola caraibica olandese, rinomata per le spiagge meravigliose e una straordinaria barriera corallina, ma in ambito del gambling anche per concedere licenze legali per operare in diversi mercati. Per operare in Italia, però, come ben saprete c’è bisogno di una licenza AAMS. La società è attualmente al lavoro per allargarsi ad altri mercati nazionali, tra cui proprio l’Italia.

Provando a connettersi al sito web ufficiale della società (https://22bet.com/it/) campeggia la scritta “22BET.COM È IN AGGIORNAMENTO. Grazie per aver visitato il nostro sito web! La società ha già avviato le procedure per ottenere una licenza nazionale. L’accesso ai servizi è stato temporaneamente sospeso.”. È più che probabile, comunque, che bisognerà attendere almeno il 2020 per avere l’occasione di puntare lì.

Non appena il portale sarà disponibile, avrò modo di effettuare una recensione, per mettere in evidenza pregi e difetti del prodotto offerto in Italia. Spesso, infatti, l’offerta disponibile nel nostro ambito nazionale è inferiore rispetto a quella internazionale, per cui è bene valutare singolarmente con grandissima attenzione ogni singolo sito.

Commenti
Caricamento...